mercoledì 6 ottobre 2010

EROI e non per caso

PALERMO - E' stata la nonna a salvarli, facendoli scansare mentre sopraggiungeva il Tir impazzito che ha travolto la donna uccidendola. E' questa la prima ricostruzione dello spaventoso incidente avvenuto sulla spiaggia di Mondello, dove la motrice di un autorimorchio è finita su un bar del litorale, dopo avere rotto i freni, seminando morte e terrore. La vittima è una donna di 69 anni, Maria Claudia Pensabene, che è riuscita miracolosamente ad allontanare, un attimo prima di essere falciata dal pesante automezzo, i suoi due nipotini, Giuseppe e Sergio Bayona, rispettivamente di uno e tre anni. I piccoli, che hanno varie contusioni, si trovano in questo momento al Pronto Soccorso dell'ospedale

1 commento:

Kimmi Su. ha detto...

I nonni...
Mi sarebbe piaciuto poter conoscere e frequentre i miei...