lunedì 31 gennaio 2011

FESTA DEL PATRONO

Per cominciare un saluto a TereZa che abita più a sud di 500 km ma potrebbe stare qui e un saluto a Cinzia che vive a 500 km più a nord ma non so se potrebbe stare qui. Di TereZa qualcosa conosco, di Cinzia nulla.
Cosa hanno a che fare con la festa del patrono ? probabilmente nulla, ma se le ricordo prima di scrivere vorrà dire che il mio inconscio lo sa e tanto basta.

1 commento:

Tereza ha detto...

E io ti ringrazio, da qui a lì, ché 500 km son nulla per me che, come si vede nella mia iconcina, cavalco una scopa, anche se a guardarla bene quell'immagine, opera del fotografo Max Sauco, è piena di simbologie complesse.
Un saluto affettuoso dunque, dalla rossa volante.