giovedì 27 settembre 2012

Amici, colleghi, fratelli, compagni, ORGANIZZIAMOCI !!

Considerato che ormai siamo più di un movimento, siamo forse ancora una MINORANZA ma sempre più determinante, occorre, come giustamente suggerisce il nostro Poeta sulle 23, organizzarci in vista di un nostro ingresso ufficiale nel web, in Parlamento e altro.
Occorre quindi iniziare tra noi un dibattito intenso e serio in ordine ad alcuni argomenti e suggerire come muoversi in futuro.
Da parte mia, pur attendendo i vostri contributi propongo di decidere in ordine a.
1) Come verrà eletto il Segretario Generale, primarie o ovazione popolare??? Purché sia eletto io a me va bene tutto, per quanto, se posso scegliere, preferirei una ovazione popolare, meno balle, meno organizzazioni, meno spese e più di quel bel populismo che oggi piace tanto al popolo.
2) I vice segretari, minimo 3 massimo 50, e se devo dire la mia, tutti voi che avete risposto vice segretari con qualche margine in più Quindi 50, , inoltre così non ci tirano fuori la menata delle quote rosa.
3) Decidere a tavolino le correnti – tanto quando si raggruppano più persone le correnti nascono sempre. Ad esempio Lorenzo o Genio potrebbero incaricarsi dell’ala dura e pura, Joe battitore libero e anima critica del movimento, altre signore, biscioline varie, possono fondare il movimento donne (una buona separazione dei sessi conforta gli elettori conservatori) Al Poeta sulle 23 affidiamo il ruolo di battitore libero, quello che piace a quelli che fanno i digiuni di protesta (non so però se il Poeta digiuna, sarebbe per lui una opportunità) ecc ecc – scusate se non vi nomino tutti.
4) Qualcuno, anonimamente, si incarichi di procurare droga, leggera beninteso, non necessariamente da consumare , ma se è vero che almeno il 10% dei parlamentari ne fa uso, noi non possiamo essere da meno (così siamo simpatici agli elettori trasgressivi).
5) Qualcuno esperto in escort me le procuri, non necessariamente ne farò uso, tuttavia fa figo di questi tempi ed è meglio accaparrarci gli elettori nostalgici e maschilisti ex pdl.
6) Considerato che abitate in regioni diverse, ognuno segnali un ottimo e costoso ristorante della sua zona ove organizzare cene vere (così spendiamo denaro pubblico) o cene fittizie così facciamo del nero che poi ci spartiamo.
7) Qualcuno gay (ci sarà pure tra voi qualcuno gay!!!) faccia outing così ci ingraziamo anche quella parte.
8) Qualche esperto di fotomontaggi confezioni una mia foto con qualcuno di voi al seguito, durante un incontro con il Papa – ci vanno in tanti, nessuno se ne accorge del montaggio - e il cosiddetto elettorato cattolico è servito.
9) Vi sollecito alle proposte più assurde, da far impallidire Grillo, così rappresentiamo una novità nel panorama politico, nonché a mandare le barzellette più trucide, tali da far morire di invidia mister …….quello…l’ex, avete capito chi. Quando incontriamo qualche imbecille andranno benone.
10) A QUESTO PUNTO SAREMO SULLE SOGLIE DELLA MAGGIORANZA, dopo di ché, come tutti movimenti che si rispettano, o diventiamo conservatori e, alla faccia, gestiamo il potere come si deve, o andiamo a casa, ma almeno ci saremo divertiti.
Amici, colleghi, fratelli, compagni….ORGANIZZIAMOCI

24 commenti:

Il poeta sulle 23 ha detto...

Onorevole Soffio, vedo Lei, non perde tempo, e la cosa mi piace. Forse è troppo ecumenico. Il Quarto Stato di Pelizza da Volpedo, allude troppo ad un Movimento ottocentesco, al contrario dell' ordine del giorno che Lei abbozza nel Suo post. Già due o tre punti della bozza, sarebbero sufficienti, se attenzionati da un pubblico ufficiale tutore dell' ordine pubblico, per una possibile denuncia penale. La invito pertanto a ragionare con la mente più fredda. Per il momento mi fermo qui e mi riservo di ritornare a interloquire con Lei, di nuovo nel merito della Sua proposta.

Mary ha detto...

Evviva... con entusiasmo accolgo la proposta del Nostro aspirante Segretario Generale e vado ad analizzare ogni singolo punto...
1)Direi... per acclamazione! E vinci Tu di sicuro.
2) Benissimo... ci sono anch'io e anche le quote rosa sono rispettate.
3) Io... nel movimento donne?! Uhm... non saprei.
4) Droga? Siamo già abbastanza stonati così!
5) No comment... ma da Lei, Doc non me lo sarei mai aspettato!
6) OK... anzi a ben cercare qualcuno che li fa anche più cari i prezzi lo troviamo.
7)Gay?! Ti dirò... devo pensarci su.
8) No... io non mi ci metto, negata come sono per le foto... figurarsi, con i fotomontaggi!?
9)Mi sa che a differenza degli imbecilli , le barzellette sono tutte esaurite.
10) A questo punto, rivedendo la "cosa" direi proprio... beh, almeno ci siamo divertiti.

.... e GRAZIE per questo!
Mary

adriana ha detto...

questo post mi è piaciuto veramente tanto, la tua ironia è davvero divertente o è una mezza o quasi verità?

Lorenzo ha detto...

Secondo me la democrazia non funziona. Propongo quindi di sostituirla con un governo aristocratico. Non avendo noi (purtroppo, sarebbe l'ideale) una aristocrazia terriera, propongo di nominare senatore con incarico rinnovabile ogni 10 anni le 100 persone tra i 30 e i 60 anni che presentano la dichiarazione di redditi più alta.

Loredana ha detto...

Che velocità, caro Soffio, siamo già alle porte del Palazzo???...certo anche i movimenti non sono più quelli di una volta! ;)

buona organizzazione e felice fine settimana ;)

loredana

stella dell 'est ha detto...

Caro Segretario Generale,io per ovazione popolare ti dò già per eletto!Ma che bello dott.Soffio Segretario Generale,sostieni in Parlamento la legge per la minoranza linguistica in FVG.Siamo con le tasche vuote,abbisognamo di "denar"(soldi),alla faccia di chi in questi tempi di crisi dice che bisogna tagliare i fondi alla minoranza slovena in provincia di Udine.Ci conto dottor Soffio!!!OLGA

antonypoe ha detto...

per me una minoranza è già troppo. ma giocare m'è sempre piaciuto. in questo senso quindi do il mio pieno appoggio. ciao

Maude ha detto...

Caro Soffio hai espresso benissimo che cosa succede ai nuovi movimenti politici in Italia..

Luigi ha detto...

mi candido per il ruolo di attaccare i magistrati: ormai mi viene quasi naturale!!!

Lara Ferri ha detto...

Hai un ironia favolosa, caro soffio:)))
Ciao e buon venerdì,
Lara

teoderica ha detto...

Cazzo...lasciatemi passare l'eufemismo, NIENTE QUOTE ROSA, ho il dente avvelenato, nata femmina in una società dal linguaggio maschile e tu sai come psicologo quanto ciò influisca, fremo dall'indignazione per i soprusi che donne e bambini hanno subito, ti faccio presente per esempio che nessuno e dico nessuno, giornali o tv, ha mai specificato che la differenza fra uomo e donna non è il sesso, sia l'uomo che la donna seppur diversi ce l'hanno, E' LA FORZA FISICA che anche se non usata è lì, come la monarchia inglese.
Mi sa che la vera minoranza sono io non tu e per questo rimarrò una voce nel deserto.
NON TI VOTERO'.

trillina ha detto...

la penso come Lorenzo, però non mi va bene l'aristocrazia... sarebbe meglio come nell'antica Roma 3 consoli che governino per 1 anno e poi siano sostituiti da altri e non siano rieleggibili. Mi rendo conto che fa acqua da tutte le parti, ma ci si può lavorare. Com'è oggi non mi va bene!

Il poeta sulle 23 ha detto...

Mister Soffio, siamo onesti, con un programma come il Suo, non si va da nessuno parte. Lei sarà pure un luminare nel suo campo, ma non ha ancora maturato le doti del sano cinismo, del contagioso populismo, che si richiedono ad un politico postdemocratico, postrepublicano, postrepubblichino, insomma post e basta. Deve lavorare molto per raffinare ed affinare l’ arte della retorica, della demagogia, della diplomazia, anche se da qualche tempo in disuso, tanto eravamo abituati ad un linguaggio da sensali di vacche sugli scranni del nostro Pappamento.
Purtroppo, volenti o nolenti, per aspirare a qualche successo politico, Lei, come leader maximo acclamato ed indiscusso del nostro nascente MOVEMENTO ANEMOCRATICO, deve presentare un programma basato solo su tre punti ma precisi e qualificanti. Sa la gente, con tutta la crisi che si taglia a fette, ha molti pensieri e non vuole stare a sentire chiacchere per bacarsi i cosiddetti…..corbelli ed allora via dobbiamo tirarla fuori, dalla melma, per non dire dalla cacca che tracima come un fiume in piena di quartiere in quartiere. Ma più che un programma DOBBIAMO FARE DELLE PROMESSE, DOBBIAMO FARE CRESCERE I SOGNI, anche se dal momento che saremo eletti, non riusciremo a mantenere, come fanno i marinai….
Non dobbiamo avere paura di mentire spudoratamente, tanto mi dica Lei, conosce qualche politico, qualche onorevole che non abbia mai mentito? Noi dunque ci proponiamo la menzogna a fin di bene, e siccome io sono della terra del grande Machiavelli, Le posso dire ben venga se il fine giustifica i mezzi.
Le chiedo scusa Mister Soffio se mi permetto di esporre a piè di lista i tre punti del nostro piano SALVA-EGO, che potrebbero essere come segue:
Punto uno: PIU’ SOLDI, PIU’ SOGNI
Punto due : PIU’ PIF MENO PIL ( P.I.F. = Prodotto Interno della Felicità ), per i dongiovanni incalliti, la F. potrebbe assumere significanze meno eteree…
Punto tre: Apertura ai matrimoni gay, con buona pace del cardinal Bertone, tanto esistono ancora i matrimoni tra coppie etero???
Non mi chieda però il piano di attuazione, perché sarebbe tutto un programma…..
La saluto, mentre sottopongo la mozione di fiducia, alla nostra assemblea….

Edoardoprimo ha detto...

Non facciamo troppo "Movimenti" altrimenti non si capisce più niente.
Sono iscritto alla "Moletania",
Se vuoi dare un'occhiata?
http://moletania.blogspot.it/

fata confetto ha detto...

Mister Soffio,
mi sono persal'antefatto ( ero dietro, nel mio blog, alla questione ambivalente dei premi virtuali: ecco ho portato la giustificazione, prof. me la firma o mi manda dal Preside?)
ma ci sono proprio tutti i punti calienti.
Basta togliere il tono ironico ed eccoci immersi nella m...., volevo dire realtà in cui eravamo fino a pochi mesi fa, attenti a non tornarci!!
Saluti guardinghi e sospettosi.

lillina ha detto...

ummmmm resto nella minoranza

Ambra ha detto...

Soffio, non ho parole!! La tua fantasia non ha limiti!!
Molto banalmente e senza alcuna fantasia ti auguro un buon fine settimana.

Titti ha detto...

L'Ironia è l'Intelligenza che contraddistingue.
Chapeau.

Titti

http://dellaclasseedialtremusiche.blogspot.it/

Angelo azzurro ha detto...

Ti adoro quando fai così!

Adriano Maini ha detto...

Ti hanno già preceduto, sai? :))

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Bisogna pensare a una democrazia diretta; basta delegare chi non rispetta i voleri del popolo.
Salutoni a presto

Lorenzo ha detto...

1) per ovulazione
2) quote rosa sì, ma senza portafoglio nè carte di credito.
3)Le correnti le decidiamo a tavolino aprendo le finestre una alla volta.
4)ci penso io facendomi chiamare Dreyfus
5)ci penso io facendomi chiamare Papi
6)"Dal Povero Lele"
7)faccio qualsiasi outing a pagamento.
8)nessun fotomontaggio. Conosco Joseph. Si fa fotografare con chiunque.Dietro compenso.
9)Legalizzare l'omicidio volontario. Riciclare le barzellette americane sui polacchi.
10)Una volta conquistato il potere facciamo il cazzo che ci pare come tutti gli altri.

chicchina ha detto...

Un po di confusione sulle linee guida , aiuta.Per il programma,basta poco:scegliere le parole giuste,possibilmente incomprensibili,fare promesse esagerate,distribuire sorrisi h24.Per acclamazione o comunque sia,il mio appoggio è sicuro,anche in omaggio alla tua ironia, terapeutica.

quattroframmenti ha detto...

Al posto di "ovazione" avevo letto "ovulazione". È grave?