lunedì 29 luglio 2013

TUTTI AL MARE......TUTTI AL MARE

In estate si va la mare.

Qualcuno mi ha chiesto "allora Doc..va in vacanza??" e io un pò malignamente ho risposto "no vado al mare..."

Cos'é in fondo  il mare??



una seria pineta e una buona edicola vicina



ma ho anche una canotta blu per far vedere che mi cambio.

Poi il mare é la bella presenza di gabbiani che alle 4,3 del mattino iniziano il loro festoso fragore e fanno capire che i veri padroni nel tempo sono loro.



Ed infine si torna  alla normalità, allo sbisciolamento con il proprio uroboro


E' probabile che i prossimi post saranno seri, magari questo caldo che  scioglie tutto mi scioglierà la testa.

18 commenti:

leggerevolare ha detto...

il mio campeggio preferito dove andavo fino a qualche anno fa era una pineta sul mare... in Toscana. L'unico mare che posso concepire direi, quindi ti capisco benissimo.

I gabbiani adesso non li incontro più. Anche questo è il bello del fare campeggio.

che nostalgia!!!...quanto mi manca.

buone vacanze

viola ha detto...

Ciao Soffio.
E che dire... Sono una ESODATA e il concetto di vacanza ha cambiato significato per me...
Per me mare è camminare in acqua, una bella scorta di libri, una libreria con libri scontatissimi, un ricamo, una enigmistica, osservare la gente, mangiare bene cose che non ho dovuto cucinare!!

Renata_ontanoverde ha detto...

qui piove, ma fa caldo lo stesso, dopo tanti giorni finalmente cade di nuovo la pioggia. eppure il terreno è tanto caldo che l'acqua evapora e non riesce a rinfrescare nemmelo l'aria!

Sbiscioliamo sudando, a più freschi ritrovi!!
Buona estate!

Flor ha detto...

Ciao Soffio,
ma che bella pineta. Sembra un'oasi di pace, altroché il mare... Condivido la tua scelta!
Saluti :)

Lorenzo ha detto...

Dottore, mi permetta, invece della canottiera infilata nel pantalone ascellare, stile "miracolo economico", non sarebbe meglio una bella "polo" sopra il pantalone che fa intuire la ciccia ma non ma esibisce?

kermitilrospo ha detto...

un paio di anni fa ho dormito in una mansarda a Ferrol, sull'oceano atlantico..... dormito..... li i gabbiani, grossi il doppio di quelli italici, non dormono mai, e si mettono sui tetti a starnazzare tutta notte...

nellabrezza ha detto...

giusto.. il mare non è più, in certi posti, ed a certi orari, una vera e propria vacanza...perchè ci vanno in troppi.
su un'isola deserta magari sì, potrei definirla vacanza al mare...

Krilù ha detto...

Per me solo le Dolomiti sono sinonimo di vacanza, ma quest'anno niente Dolomiti e quindi niente vacanze...
Il mare ce l'ho a due passi ma da oltre 30 anni è come non ci fosse. Ma sarò stupida?

adriana ha detto...

Bella pineta, mi ricorda di una a Cecina.
Tutti al mare? mi piacerebbe

Adriano Maini ha detto...

Tromba d'aria, ieri, dalle mie parti, ma il caldo non é sparito: certo, non così forte come da voi, perché siamo pur sempre nella marina Riviera dei Fiori!

chicchina ha detto...

Un po mare,pineta e libri,e un po montagna,la mia vacanza ideale,ma solo ideale per ora.
La canotta rossa,suppone, per il cambiamento, una azzurra.
Buona pineta,Doct e che i gabbiani siano con noi.

fracatz ha detto...

a me il mare mette appetito

Il poeta sulle 23 ha detto...

Caro Mister Soffio, beato Lei, che in generosa canotta e pantaloncino di mascolina foggia
-umarell - , si gode in riviera la sua villeggiatura, in questo canicolare del solleone, che qui, nell’arido entroterra della Tuscia non ci da requie. Certo, ci sovviene alla mente, i bei tempi di quando il Bossi era aduso svillanneggiare in canotta, ad Arcore, con il buon Silvio, prima dello sputtamento delle Olgettine; ma quelli erano altri tempi, ed è inutile rivangare il passato – ora che Silvio, - sarà presto emulo del patriota ottocentesco Silvio Pellico se non altro – forse – per aggiungere un altro capitolo alle sue famose Prigioni di Boemia.
La saluto, sperando che le sabbiature le portino un salutare giovamento, anche se dalla sua facies in bel carnato, supponiamo non ne abbia bisogno.
La saluto, nella segreta speranza che l’ alluce valgo non le impedisca di scatenarsi in una travolgente marzucca di periferia.

paola tassinari ha detto...

Beh io potrei andare in vacanza, ma non ci posso andare, sono caduta e ho una camba tutta rovinata,se faccio il bagno saranno urla di dolore, così mi tocca stare a casa :(

Demetra ha detto...

Buone vacanze !!!!!!

Ninfa ha detto...

Questa pineta mi è molto familiare e non potrei non amarla...è un buon rifugio quando l'afa è troppo opprimente ed ultimamente ci ho fatto anche dei bei "pic-nic" portandovi il vassoio con insalate miste comprate al bagno.
Vorrà dire che quando verrò qui al mare scruterò i paraggi...non si sa mai che veda uno psico in canottiera rossa o blu. Buon riposo!

nonno enio ha detto...

buone vacanze al mare e ricordiamo che è un posto dove si fanno lunghe passeggiate sulla sabbia e all'occorrenza anche delle salutari nuotate

Silver Silvan ha detto...

Altro che Le mie prigioni. Con tutti gli affitti che paga può mettersi a scrivere Le mie pigioni.