domenica 1 dicembre 2013

DIAVOLO !!!!!

Diavolo di un Lutero, la domenica mattina si dovrebbe dormire ma mi corre subito alla mente il suo PECCA FORTITER SED CREDE FORTIUS.
Quasi una autorizzazione.
Dunque...... non ho voglia di scrivere di questi tempi, sono  impegnatissimo in incontri, riunioni, presuntuose conferenze, gruppi serali.
Organizzo gite affinché il divorzio si allontani, noi maschi siamo proprio vili.
Eppure una sbisciolata nella vita dobbiamo farla.
Ci sarebbe una primordiale forma di sbisciolata
Non si parla di sex, ormai alla mia età ci si deve andar cauti, si parla di vita, di anima, di intelligenza del cuore, quella che cerchiamo sui libri  e invece come dice la Bibbia "  rivelerò ai piccoli e confonderò i sapienti " e io non sono neppure sapiente, né piccolo.
Sono ormai le 6 di mattina, é ora di fare un salto al Giulia a cazzeggiare  sfogliando giornali e con un piccolo ristoro del corpo
poi inizia la giornata, quella della luce in cielo, della gente normale che fa le cose normali, e quanto é difficile fare cose normali, e quanto desidereremo  vivere cose normali quando suonerà la campana per noi.
Ciao Caro, ciao Cara, ti ho sempre amato moltissimo, ma non sempre lo sapevo e ho perso tanto tempo, non importa dare nomi, ti amo ancora moltissimo e mi dispiacerò che  tutto finisca

Sbisciolerò il più possibile

10 commenti:

Silver Silvan ha detto...

Sottotitolo.

Striscianti serpentimenti.

Vitamina ha detto...

Non hai tempo di scrivere, ma questo scritto di fretta è uno dei post dove il dottore è più presente.

Il poeta sulle 23 ha detto...

Un Mister Soffio luciferino, non diabolico, beninteso, ma nel senso etimologico del termine, come dimostrano le due foto del post. Una con un bella luce aurorale?; l’ altra con la bisciolina tempestata di luminescenti diamanti.
“ Pecca forte, ma più forte credi “, questo il senso, della frase latina, di Martin Lutero, ripresa da Mister Soffio, forse per giustificare i comuni peccatucci dei mortali, ai quali neppure Mister Soffio, non tiene a sottrarsi. Naturalmente, l’ ardita levataccia da lavoratore turnista seriale lo assolvono sic et sempliciter per ovvi motivi che tutti possono ben comprendere, dai peccati carnali di tipo adulterino, anche e soprattutto per l’amore che nutre per la sua gentile consorte e che non manca mai di ricordarci. Oltretutto organizza gite del tipo apotropaico-sciamanico? per lo coppie in crisi. Mi scusi, Mister Soffio, ma da quanto Lei scrive, sembrerebbe proprio così. Noi conosciamo la sua professione ed allora ci facciamo una ben più corretta opinione sul fine e sulla metodica delle gite ad usum divorziandi.
Parlando di peccati, poteva non essere mensionato il Bar Giulia? No!, assolutamente no!
Quel bel piattino di gnocchi fritti ( piattino, tanto per usarle una carineria ), sono ad occhio e croce, circa mille calorie. Alla faccia dei peccati di gola! Lei parte già ad un’ ora antelucana con mille calorie; prima di mettersi di nuovo in pigiama a quale quota arriviamo o levitiamo?
Vada subito dal suo padre priore a confessarsi, ammesso e non concesso che lo assolva.
Da parte mia, Le infliggo, sette paternostri, otto avemaria, ed una gita penitenziale ad Arcore, senza cene eleganti.
Deo gratias!



Olgica T ha detto...

Finalmente doctor Soffio,mi sei mancato!

aleph ha detto...

A parte il peccatuccio dell'alzataccia (io mi sono svegliata alle 10 e 49), mi sembra che il Dr. goda di ottima a salute fisica e mentale, come il ricorrente sbisciolamento conferma. Pare che il Poeta, nelle vesti del mefitico Jago, gli voglia imporre una punizione miscelata di sacro e profano. (D'altronde l'innominato di Arcore viene comunicato regolarmente nonostante le cene eleganti). Poeta s'accomodi con noi modenesi e si spazzoli tranquillamente le 1.000 calorie.
e prenda lezioni dal Dr.di sbisciolamento. (Ma lo sa che lo sbisciolamento brucia calorie?) *_-

Renata_ontanoverde ha detto...

Sbiscioliamo tutti di Natale, è la scusa della Festa, intanto godiamo... dopo purgheremo! Anche se in Avvento astinenza e digiuno dovrebbero essere all'ordine del giorno lavorativo ;)

E meno male che riconosci di aver perso di vista la realtà, di esserti distratto: una bella dichiarazione d'amore ed un ottima attenzione nel organizzare gite!! Ottime per rinfrancare gli animi e l'unione!

Un abbraccio e buona sbisciolata!

viola ha detto...

Ciao Soffio, sei tremendo!!
Ma come fai con una colazione così a non tornare a dormire??
O forse ti dà una carica, ma una carica... Che il primo che ti capita sul lettino lo rivitalizzi e quando esce non sa più dove sia nè chi sia!!!

fracatz ha detto...

qui ce vorrebbe quarcosa de forte,
magara un inchino
chissà se schettino mi sta leggendo

nonno enio ha detto...

la vita va vissuta intensamente in ogni suo attimo per non dover dire quel di: "mi dispiace" non averlo fatto

paola tassinari ha detto...

sbisciola pure finché ti riesce, ma cerca di restare magro che sbiscioli meglio :)