domenica 4 dicembre 2011

MA ALLORA......AVEVA RAGIONE...PER QUANTO.....

Brevi di cronaca.

Ieri sera, sabato, sono andato, anzi dovevo andare in ristorante pizzeria per un festeggiamento.

Vado come un pacco postale, in questi casi non penso, non suggerisco, valuto alternative ma non esterno, quando i tori caricano la sola cosa é farsi da parte.

Strapieno, casino infernale, stretti, un pensiero folgorante MA ALLORA SILVIO AVEVA RAGIONE i ristoranti sono pieni.

Conseguenza logica...ma Monti allora??? non sarà che vuota i ristoranti???

2^ conseguenza egoistica...magari dopo stiamo meglio andando al ristorante

3° pensiero... la natura umana é così masochista da andare in siffatto luogo strapieno???

4° pensiero a seguire.... se i ristoranti sono pieni come dice Silvio, allora siamo tutti masochisti???

Conclusione...forse sì, a tenerci Silvio ci vuole del masochismo

19 commenti:

Melinda ha detto...

Ahahahahah...i tuoi pensieri non fanno una piega!
Ciao Soffio e grazie di essere passato!!!

Ambra ha detto...

Sei troppo divertente! Ho la sensazione che chiarezza di pensiero e raziocinio sfrenato siano un po' le tue caratteristiche.

Loredana ha detto...

Concordo in pieno con le conclusioni!
loredana

Vitamina ha detto...

Nei ristoranti ci ho lavorato , si riempiono solo di sabato sera , gli altri giorni ti dimentichi come si fa a lavorare sul serio . No ti prego , Silvio non lo richiamare.

cosimo ha detto...

Forse pure a tenerci tutti quei parlamentari, eletti continuativamente negli ultimi 30/35 anni.

teoderica ha detto...

...ma se non fossimo masochisti gli psicologi lavorerebbero?
Ciao Soffio di protesta.

trillina ha detto...

Condivido appieno la tua conclusione!

mattada.. ha detto...

E se tutti gli avventori del ristorante in questione fossero berlusconiani?

Joe Black ha detto...

Già...Doctor, ha ragione Mattada.. se fossero tutti berlusconiani? E tu li, allora, che ci sei andato a fare?
Devo proprio analizzarti, non c'è rimedio....passi dal lutto per C ai festeggiamenti.
Ma cosa vuoi di più dalla vita?
Un solo Silvio non t'è bastato........
E prenditi un Lucano
Elisena
Ciaoooooooooooooooooooo

Jitsu Mu ha detto...

i ristoranti sono pieni di gente che la crisi non la sente... è questa la crisi di oggi... la disuguaglianza sempre più radicale tra ricchi e poveri... un saluto....

♥Giusy♥ ha detto...

il ricco non sente la crisi!

Edoardoprimo ha detto...

Evviva,l'eminente secchione bocconiano ha scoperto che bisogna introdurre nuove tasse per combattere la crisi.Che mente eccelsa!!!!!!! Per questo bastava un suo bidello,che costerebbe 30 volte meno di lui. Una casalinga con la V elementare,prima elininerebbe gli sprechi (non dalla prossima legislatura,come propone un grande,ma va,statista.....!!! come Fini)ma subito. L'esimio prof.ha poi scoperto che non pagare l'ICI è un'anomalia solo italiana,e quindi va reintrodotta,ma ha dimenticato le anomalie che vanno eliminate. 1)85000 auto blu 2)il finanziamento pubblico dei partiti 3)l'abolizione delle provincie e degli enti inutili 4)la riduzione del 70% dei parlamentari e dei loro stipendi 5)l'obbligo di lavorare 40 anni per avere la pensione e non 5 anni per i previlegiati 6)l'abolizione di scorte,auto blu,uffici,vitalizi a tutti gli ex deputati,senatori,presidenti ecc. Non capisco perchè,per introdurre tasse,si prenda esempio dall'Europa,ma per eliminare i privilegi no.

Ti posto questo link, se vuoi dare un'occhiata?
http://azalearossa1958.wordpress.com/2011/11/25/di-manovre-manovrine-e-contromanovre/#comments
Un abbraccio vellutato. Edo

Adriano Maini ha detto...

Stavo così bene senza più pensare al "povero Silvio"! Perché l'hai rievocato? :))))

nonno enio ha detto...

dopo aver visto le misure anticrisi di Monti per un pò si potrà andare al ristorante, almeno fino a quando i masochisti non avranno finito di leccarsi le ferite... poi tutto ritornerà nella norma, ristoranti strapieni, posti di villrggiatura pure e così via via... siamo dei camaleonti.

Antonio Pacilli ha detto...

Ciao Soffio.
Come ti dicevo, anche dalle mie parti i ristoranti sembrano sempre affollati: forse le persone entrano in ristorante con buone intenzioni, poi si siedono e cominiciano a parlare dei problemi nazionali ed europei e quindi gli passa la fame.... e dunque consumano poco! Ma scusa quando uno non consuma, non lo sbattono fuori dal locale?

Saluti
Antonio

@enio ha detto...

povero silvio che fine fara' ? Può darsi che abbia più fortuna come cantautore, non si sà mai

anella ha detto...

IO AL RISTORANTE NON CI VADO...MASSIMO UNA PIZZERIA!!!

mammaMarina ha detto...

Secondo me la gente tira la cinghia, ma non rinuncia a ritrovarsi in compagnia davanti ad una bella pizza, magari il sabato sera per parlare di pensioni, ICI, stipendi, disoccupazione.....e fare una bella indigestione. Sembra che Monti, giusto per dire la mia, abbia rinunciato al suo stipendio per dare il buon esempio, ma chi lo seguirà?

Lorenzo ha detto...

Ma scusa, secondo te i soldi delle tasse li bruciano in un forno? No no, li distribuiscono. Ergo qualcuno in pizzeria ci va un po' meno e qualcun altro invece non fa una piega.