domenica 18 novembre 2012

DOMENICA...che stress !!




"domattina stiamo a letto finché ne abbiamo voglia !", perentoria affermazione di Civetta del sabato sera.
Questa l'ho già sentita, faccio finta di crederci,...buonanotte tesoro (va sempre bene dire così, con le mogli non ci si sbaglia mai), poi domattina vediamo.
Alle 6 sveglia, ma non con la sveglia, basta quella che si ha in testa, ossia dentro la testa, ....accidenti sono già le 6 non faccio più in tempo a mandare il messaggio che devo mandare !!!  Calma, oggi é domenica, non é lunedì, calma.
Bene, ho  almeno un'ora a mia disposizione, prima cosa  lavarsi, le sacre abluzioni sono d'obbligo....e se non mi lavassi la faccia ?? oggi é domenica, potrei  fare il bruto....no meglio  lavarsi la faccia e qualcosa d'altro.
Dunque ragioniamo, un'ora, vado in cucina a fare colazione...bene, ma per prima cosa dar da mangiare alla gatta, sennò miagola come una disperata e sveglia il condominio, l'alleanza delle femmine é fondamentale.
Quasi quasi mi faccio due uova fritte alla faccia del colesterolo, no, meglio di no,  poi lei mi sgrida sbisciolandomi che é troppo, restiamo  fedeli alla linea, così magari al bar posso prendere una tantum una brioche.
6.15 vado a video, guardo chi mi ha scritto o commentato, commento a mia volta, bravi però questi blogger , bloggers??? plurale in inglese ??  mah!!.
Il tempo vola a video, sono le 7, é ora del bar Giulia, ma quì ci vuole tattica....vado da Civetta che dorme saporitamente, un bacio in fronte ( le mogli é sempre bene trattarle con dolcezza)  "dormi?? io non ho sonno.. (voce leggermente lamentosa che  intenerisce) posso andare al bar?? vuoi venire con me??  (ovvio che dirà di no, ma é sempre  bene porre la domanda) -  vai vai dice lei - vuoi che ti porti qualcosa ?? (sempre bene una sruffianatina) - no, vai.
ANDATA !! via al bar, perché é necessario esserci alle 7,15, gli altri ci sono già, i vecchi dormono meno, e poi i giornali ci sono ancora tutti per noi.
Una brioche posso prenderla, con caffé e con due parole con Giada, la barista che mi sorride sempre, anzi sorride a tutti ma é simpatica e va bene per cominciare la mattina.
Ci sono già tutti, A e G settantenni vivaci intelligenti, interessanti,  in piena discussione sulle primarie del PD, e poi c'è Deb, una maschietta di 26 anni che si é associata a noi ed é la nostra mascotte e si diverte moltissimo al nostro tavolo, e noi con lei - una gruppo di nonni con la nipotina.
Arrivano gli altri C e moglie e poi G che porta sempre un cornetto alla moglie più una parte del suo, non si capisce perché una parte del suo ma va bene così.
Il cazzeggio aumenta, serio e impegnato, si passa alla politica  locale, manca solo un ragnetto e saremmo a posto per avere tutta la tela a posto.
Ora 8 rientro a casa non prima di aver preso un tortello per Civetta - mai dimenticare le piccole cose -.
Bene, ...alle 10  appuntamento in centro con O, A e A, meta  la solita passeggiata con caffé  (non diventerò nervoso per questo) ma prima " tesoro, vieni anche tu in centro?? (importante coinvolgere le mogli, anche perché c'é il 50% di probabilità che dica di no ma intanto si fa bella figura) - no vai io ho da fare _ dice lei.
"Sei sicura di non voler venire??"  sempre meglio una breve insistenza, magari con aria dispiaciuta.
ANDATA !! via in centro, passeggiata sino alle 12, poi a casa, seri, composti come sempre.
Mattinata impegnativa, vengo rampognato per una fitta serie di sms che mi sbisciolano tra le dita, mi chiedono con chi converso tipo ragazzetto..."ragazzi é un  caso serio..." ..."Vabbé ma  lavoro anche la domenica con i tuoi pazienti?'".
Oggi pomeriggio alle 16 altro  gruppo di amici, gente conosciuta da 40 anni, quelli che hanno un coniuge nato sotto il segno dello Scorpione, sempre in novembre si organizza un pomeriggio a tema, e lì troverò G, collezionista di penne, ne ha oltre 16mila, P simpatico ex frate, A vecchio amico di tante battaglie tutti con rispettive simpatiche mogli.
Si parlerà dello stato della Chiesa modenese, occorre passare dalla laicità del Giulia alla fede., e poi tutti cantano in cori vari come Civetta e allora via ai confronti ! (certo che se me la arruolassero in un secondo coro potrei avere due sere libere la settimana invece di una !)
Oggi stiamo leggeri, solo qualche torta, poi stasera  andiamo a trovare il vecchio V e sua  moglie O, quasi 40 anni di amicizia,  qualche chiacchera in dialetto con un bicchiere di vino, ma niente mangiare!!
Per variare rispetto alla laicità e alla Chiesa magari parliamo di sesso, ossia di  "come eravamo" oppure "ti ricordi una volta".
Devo stare leggero, la sera dovrò forse  scambiare  qualche sms per un caso complesso, però cari  amici, per fortuna domani é lunedì, chissà se mi sveglio alle 5 ??

29 commenti:

Alessandra ha detto...

io domenica mattina sono completamente k.o. e mi ci vogliono ore per attivarmi... però se avessi anch'io un baretto così vicino a casa, e degli amici così divertenti, penso che potrei prendere in considerazione l'idea di alzarmi prima :-)

Coloratissimo ha detto...

Caro Amico,ma perche vuoi vivere da vecchio,non essendolo ancora.Per le alzate all'alba,per il lasciare la moglie quasi come una liberazione mattutina per andare al bar a sorbire il capuccino abbiamo ancora tempo.
Io nato nel lontano 1950, al mattino, quando mi sveglio in compagnia (Vivo accoppiato par time per causa di lavoro) non uscirei mai dalle lenzuola.Poi una meravigliosa colazione in due,senza uova,ma con tanto pane e marmellata e dopo qualche "Coccola" via a correre sul lulgomare.Per il dopo nessun impegno,si vedrà.
Felice domenica,fulvio

silvia ha detto...

prima dici che il cornetto è una tantum, ma poi te lo vai a pappare subito, altro che una tantum, doc! :))

kermitilrospo ha detto...

ma se alla domanda "posso andare al bar" leiavesse risposto NO!! ??

Anna Santese ha detto...

domenica x me è come gli altri giorni ne + ne meno^^

viola ha detto...

Ciao. Sei forte fortissimo!!!
E poi molto astuto e diplomatico con LEI!!
Sei un furbacchione ma molto, molto simpatico.
Buona settimana.

Il poeta sulle 23 ha detto...

Capperi, Mister Soffio, neppure il generale Rommel, comandante capo dell’ Afrikakorps non a caso, soprannominato la “ volpe del deserto”, per la sua leggenderia abilità di stratega militare guadagnata sul campo di battaglia del deserto libico e della Cirenaica, riuscirebbe a primeggiare con di Lei, vista la Sua altrettanto abilità per non avere la Sua dolce metà al Suo fianco, in alcune occasioni.
Certo, che Lei forte della Sua professione, mette in campo tutto il suo arsenale di psicologo, che poi usa “ larga manu “, con Sua moglie , per indurla o sarebbe meglio dire non indurla a seguirla nelle Sue frequenti peregrinazioni al bar, di cui ci agevola anche il nome: bar Giulia, dimodochè, chiunque dall’ intera penisola, avesse in animo di incontrarla, sa benissimo, che alle sette del mattino Lei con puntualità svizzera è là per farsi la brioche, o gnocco, insieme al primo caffè della giornata.
Tralesceremo per ovvi motivi discrezionali di insistere su questo punto, anche se non abbiamo dubbi, che il Suo rapporto coniugale è forte e stabile. Ci limitiamo solo a rimarcare questi episodi “bizzarri”, che Lei offre alla nostra attenzione nel Suo post. Certo, per il semplice fatto che Lei candidamente ne parli, dimostra che non ha niente da nascondere al riguardo, togliendo così ogni argomento alle malelingue.
Grazie comunque, per offrirci questo quadro di una tranquilla domenica di uno psicologo spalmata tra golose incursioni al bar Giulia, e rimpatriate tra vecchi amici collezionisti di penne, frati che hanno abbandonato saio e bordone e altri amici con simpatiche mogli.
La saluto con invidia. Ora cercherò di imitarla, per convincere mia moglie ad andarsene a nanna felice e contenta, mentre sul lato opposto della strada miei vecchi amici, con l’ auto accesa, mi aspettano per andare al niglt-club. Lei pensa che ci riuscirò?
Ovviamente, mento spudoratamente. Ciao, amico Soffio.

Federica ha detto...

che vita sociale!!!

Soffio ha detto...

CARO POETA................PARAFRASANDO LA FRASE DI UN MIO AMICO SCHIFOSAMENTE MASCHILISTA, " CON LE MOGLI AL SEGUITO SI SPENDE IL DOPPIO E CI SI DIVERTE LA META' "

Naturalmente le gentili signore avrebbero motivo di arrabbiarsi e di dire la stessa cosa nominando i mariti

nellabrezza ha detto...

Un tour de force di simpatici amici e conoscenti !!...
Invece per me alcune domeniche sono tranquillamente solitarie.
E se poi piove sono contenta così ho una buona ragione per fare la barbona (non lavarmi non vestirmi, ciondolare nel disordine, stare al pc...)
Ma solo alcune. Tipo quella di oggi.
Infatti mi fa fatica a pensare con quanta gente avrai dovuto parlare (ci diamo del tu?)

Ambra ha detto...

Ma che voglia la domenica mattina di alzarsi alle 6! E correre per andare al bar! Ma sei sicuro poi che Civetta ti lasci andare da solo perché tu te la sei arrufianata? Non pensi invece che lei non vede l'ora che tu esca per sentirsi libera e senza impicci?:-))))

Renata_ontanoverde ha detto...

Concordo con te circa la riunione al bar, la mattina presto. Io la faccio con i miei figli: partiamo da casa in macchina assieme, tappa al bar del centro e mentre mio figlio dopo un caffé veloce corre a lavorare, io e mia figlia ci sediamo a berne un'altro rilassate. Ci gustiamo la brioche, (io nonostante il sovrappeso). E' il più bel momento della giornata: mia figlia, musona in casa, ma rilassata al bar, finalmente parla con me tranquilla in scioltezza di tante cose, sorridiamo, discutiamo, facciamo le sciocche (Mamma datti un contegno :) ... un paradiso!

Le capisco benissimo e le giustifico ampiamente le tue tattiche per frequentare il bar la mattina presto da solo, con Civetta compiacente complice ben conscia del fatto!

Però le domeniche mattina io sono sola e mi attardo a gustarmi il caffé con calma, senza l'ansia di dover uscire presto. Passo in rassegna avvenimenti e cose fatte o da fare della settimana uscente ed entrante, programmo con calma, coordino le idee e parlo con la mia fedele Mucia! Un'oasi di pace.


Le riunioni con le amiche di vecchia data al bar per me sono il primo venerdì sera del mese davanti ad un aperitivo! Quasi un rito...;)

Lorenzo ha detto...

Io sono nato a Novembre, ma non ho mai organizzato pomeriggi a tema. Pensarci prima...

cristiana2011 ha detto...

Per fortuna non è sempre domenica, perchè mantenere un ritmo del genere, TUTTI i giorni, sarebbe da sballo.
Cristiana

CuorediSedano ha detto...

Troppo forte:))
Adorabile lunedì!!!

Krilù ha detto...

OK spesso non commento (tanto non sono certo i commenti, che ti mancano) ma a leggerti non ci rinuncio mai: troppo piacevoli e spiritosi i tuoi post!.

Farfalla Legger@ ha detto...

Con la pensione sto imparando che la domenica è uguale agli giorni della settimana...ed allora tutto viene fatto con calma, finalmente con i miei tempi...Ciao

** Sara ** ha detto...

Le precisazioni fra parentesi sono spassose. Ciao :-)

trillina ha detto...

...ma adesso che tua moglie legge il post come la metti? Addio brioches, caffè ed appuntamenti. Bella domenica, però. Ciao

valerio ha detto...

per me i giorni sono tutti uguali , forse perchè ho gia dato !!!
(sono pensionato )

l'alternativa ha detto...

Fortissimo, è un piacere leggerti, ma se Civetta legge sto post...cavoli tuoi!!!
Un abbraccio
Emi

Elio ha detto...

Ciao Soffio, bella descrizione di una domenica mattina e condivido l'atteggiamento verso la gatta e verso la moglie.
Per quanto riguarda la parola "follower" io la scrivo così anche al plurale perché, se i miei ricordi di scuola sono ancora efficienti, quando si scrive in italiano le parole straniere non si mettono al plurale (o mi sbaglio?). E' per questo che scrivo sempre "euro" e non "euri", perché la considero parola non italiana. Buonanotte.

Fiori di zagara ha detto...

Ho trovato sulla mia email un tuo commento al post di Krilù, per cui sono entrata nel tuo blog per conoscerti.Ciao

@enio ha detto...

quanta gente si sveglia presto la mattina per andare a cazzeggiare a sto bar... io arriverei non prima delle 10 e trenta... faccio colazione al bar di piazza duomo, cazzeggio poco vado a prendere il giornale e gli amici li incontro per il corso... i soliti che discutono di politica, fino a mezzogiorno... ci fossero loro ad amministrare la cosa pubblica dicono... che ora è? mezzogiorno? vado a mangiare ci vediamo...

Sciarada ha detto...

Ciao Giuseppe, come dire. una tranquilla domenica d'impegni! ^_^
Saluti alla gentil signora Civetta e rilassante fine settimana!

Mirta - Luce nel cuore ha detto...

█▀ █║█ █▀░░▀█▀ █║█░░ █▀ █ █▀█░▄▀▀▄▀▀▄░
█║ █▀█ █▀░░║█║ █║█░░ ▀█ █ █▀█░▀▄───▄▀░
▀▀ ▀║▀ ▀▀░░║▀║ ▀▀▀░░ ▀▀ ▀ ▀║▀░░░▀▄▀░░░
░░ ░░ ░░░░░ ░░░ ░░░ ░░╔═╗╔═╗╔╗░╔╗╔═╗╔═╗
█▀ █▀ ██║██ █▀█ █▀█ █▀║═╣║═╣║║░║║║╠╝║═╣
▀█ █▀ █║█║█ █▀▀ █▀▄ █▀║╔╝║═╣║╚╗║║║╠╗║═╣
▀▀ ▀▀ ▀║║║▀ ▀║║ ▀║▀ ▀▀╚╝░╚═╝╚═╝╚╝╚═╝╚═╝

___________ღ♥ღ__▓▓▓
_______███_____▓____▓
______█____█__▓_______▓
_____█______█▓_________▓
____█___________________▓
___█__█_______♥______▓__▓
__█___██_____ღ______▓▓__▓
_█____████___♥__▓▓▓▓▓__▓
_█___███●█__ღ__▓●▓▓▓▓__▓
_█___████=█__▓=▓▓▓▓▓___▓
_█____█████ღ♥▓▓▓▓▓▓_____▓
_█_____██_________▓▓_______▓
█____█████______▓▓▓▓______▓
█___███████___▓▓▓▓▓▓_____▓
█__████████▓▓▓▓▓▓▓▓▓____▓
█__█████████▓▓▓▓▓▓▓▓___▓
_█__███████__▓▓▓▓▓▓▓___▓
__█__█████_____▓▓▓▓▓__▓▓
▒▒▓▓▒▒▓▓▒▒▓▓▒▒▓▓▒▒▓▓▒▒

Carlo De Petris ha detto...

una fitta rete di conoscenze da coltivare!

E pensare che io, giovine che si è ritrovato a 2-3 chilometri da te, sto in questo periodo affrontando il problema di non avere abbastanza rapporti!

silviomini ha detto...

forse, ti cito, è ora che anche tu ti conceda una bella ossigenata. Altrimenti il rischio è che quella rouelette di piccole chiacchiere si ripeta senza tregua e senza variazioni. Anche se poi il tuo mondo ti segue ovunque, anche sulle cime.

civettacanterina ha detto...

Allora partecipo anch'io all'andata al bar Giulia.........dopo 40 anni di matrimonio e mai nessun NO pronunciato in passato davanti alle sue "velate" richieste di vado... oppure: no rimango con te....volete che mi opponga adesso alle sue zingarate? Non ci penso nemmeno, sono le piccole libertà che ci fanno conquistare la famosa corona di alloro da deporre - nell'aprile 2013 - al monumento alla Resistenza