mercoledì 27 aprile 2011

INSOPPORTABILE !!!

1) Quelli che spengono la sigaretta nel piatto, magari tra una portata e l'altra (ergo non invitarli più a casa e fornire subito un portacenere per vedere se lo capiscono)
2) Quelli che hanno sempre la TV accesa in casa (chiedere subito di spegnerla e chiedersi se continuare a frequentarli)
3) Quelle che ritardano oltre i 5 minuti (offrire loro una seconda possibilità, ma solo una seconda !)
4) Quelli che quando gli presti un libro dopo molto tempo ti dicono che lo hanno ancora sul comodino (cancellarli dalla lista delle persone interessanti oltre che farsi restituire il libro)
5) Quelle che portano i tacchi a spillo in casa e abitano sopra di te (avvertirle che si sente tutto e quindi si regolino a seconda delle situazioni - siate molto allusivi)
6) Quei baristi che ti porgono la tazzina con manico e cucchiaino girati verso di loro e non verso di te (cambiare bar o offrire loro un corso di marketing a pagamento -loro ovviamente)
7) Quelle che quando ti passano vicino emanano un profumo talmente intenso che devi stare in apnea per i successivi 10 passi (non corteggiarle mai, non si saprebbe cosa dire alla moglie al rientro)
8) Quei ristoranti che hanno da una a quattro TV accese (uscire subito senza neppure sedersi a costo, per quella sera, di manguiarsi solo le unghie)
9) Quelle che tutte le mattine al bar prendono il cappuccino con brioche per loro, spremute per i due bambini, sempre con brioche e fanno mettere altre due brioche per i bimbi in un sacchetto da portare a scuola (chissà che stipendio avrà il marito?)
10) Quelli che ti affiancano ai semafori con il finestrino abbassato e la musica rocchettara dura ad alto volume (tenere pronto un cd di Mozart da mettere a tutto volume, in genere anche se in genere non c'é speranza che apprezzino)

11 commenti:

Ninfa ha detto...

Mi sono divertita a leggere i tuoi ultimi post e devo dire che quello su Pinarella mi ha toccato molto da vicino, non è detto che non lo commenti un giorno o l'altro. Commento questo invece: mi trovo d'accordo con te per la 1, 2, 4, 5, 7, 8, 9, e 10. Per quanto riguarda la 6 non mi fa nè caldo, nè freddo e per la 3 invece...ho imparato mio malgrado a sopportare i ritardi, le amiche non le puoi mica "eliminare" per quello. Un saluto da una mezza dipendente da blog, mi consigli una cura?

Lara ha detto...

Eh eh! Concordo pienamente :)
Radunati in questo elenco, tutti questi comportanti fanno emergere uno squallore tangibile.
La voce 3) mi lascia un po' perplessa, solo perché vorrei perdonare me stessa...
Ciao Soffio, buona giornata!
Lara

Alessandra1966 ha detto...

E quelli che si puliscono gli anfratti nasali nella macchina a fianco della tua?

enzorasi ha detto...

Elitario! Alcuni punti sono grossi come bubboni maligni, altri non sono e potrebbero essere ritorti contro di te...ma sono certo che non ti importa per nulla.

teoderica ha detto...

...bè io ho solo la numero 3, ma la tolleranza, dice il galateo, è di 10 minuti e qui vi rientro.
Con la 10 non sono d' accordo, io amo Mozart ma anche l' hard rock, tutta la musica è bella, quando è stata creata con emozione e sentimento...tuttavia mai ascoltare la musica ad alto volume per rispettare lo spazio dell' altro.
Ma tu Soffio mica sarai un isopportabile musone?

chaillrun ha detto...

ciao^^ concordo e firmo e sottoscrivo i punti 2-3-4: fanno vorticare pericolosamente le scatole!

se posso aggiungere un 11° punto:
-quelli che quando stai parlando si intromettono nel discorso senza ragione o che peggio vogliono concludere loro la frase.
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
ciao e buona giornata :)

tiziana ha detto...

Ma sai che il 90% delle tue cose insopportabili posso farle mie? Prestare gli oggetti e poi non vederli restituiti, lo trovo offensivo. In sostanza tutto quello che riguarda il rispetto verso l'altro, non mi piace. Spero, inavvertitamente, di non far parte della categoria.

Krilù ha detto...

Continuo a leggere con vero interesse misto a piacere tutti i tuoi post che, come già ebbi a dirti, sempre stimolano in me considerazioni legate al mio vissuto attuale o ai miei ricordi pregressi.
Come accaduto per questo post, ad esempio, che sarei stata tentata di commentare punto per punto.
Sappi dunque che, se da un po' di tempo latito nei commenti ai tuoi post, non è per disinteresse, ma solo perché sono giunta alla conclusione che il mio vissuto o i miei ricordi, alla fine dei conti, non rivestano alcun interesse per nessuno, tranne che per me stessa.

Kylie ha detto...

Concordo soprattutto con i punti 1, 5 e 8!

Un bacione e buon week end!

occhio sulle espressioni ha detto...

La 4 dice molto, discretamente profonda...
Io ho nel mio carnet la 2, e ti spiego perché: mi "aiuta" la presenza (non proprio un rumore, più qualcosa di impalpabile) di tubo catodico o LCD, al posto del totale silenzio e mancanza di vibrazioni. :)

Domus ha detto...

Forse il limite di insopportabilità è variabile dipendente, anche, dal tempo e dal soggetto. Condivido quasi tutte le tue insopportabilità, considero qualche altra relativamente sopportabile. Inoltre, condivido il requiem di Mozart. Sublime. Ciò implicherà la lettura (Con calma, ora sono un pò stanco) di tutti i tuoi post (Quindi, l'emissione dei relativi commenti. Benevoli o non). Ciao. Domus