domenica 20 marzo 2011

CONFUSIONE SESSUALE (quando i maschi perdono la testa)

C'é poco da dire.....il sesso é, almeno per i maschi, la pulsione che assieme al bisogno di mangiare si fa sentire maggiormente. Le femmine hanno la maternità, quella sì che per loro é importante. Il sesso serve a quello in natura ed é per questo che tanti mariti poi vanno dallo psicologo o trovano la giovane polacca, o se preferite moldava che li consola dopo che la moglie, una volta partorito li snobba e si dedica al figlio/a. Io penso che sia meglio parlare un pò con lo psicologo, tanto la polacca o la moldava costa altrettanto e fa più danni. Semplicistica considerazione ?? a me pare solo di sintesi. Che c'entra la confusione sessuale? Quelli che vivono in città e comprano la frutta al supermercato non sanno che per consentire loro di mangiarla il buon agricoltore tra le altre attività, verso la primavera estate ha attivato la confusione sessuale. Voi cittadini vedete delle farfalline un pò anonime e non ci fate caso, quelli di città guardano solo quelle colorate, ma le farfalline si dividono tra farfalline maschi e femmine. I maschi, come al solito sono lì a caccia di femmine, e più se ne fanno più son contenti, mentre loro, le femmine svolazzano come tutte le femmine, in attesa che un maschietto concretizzi le sue avances. Dopo di che le suddette femmine vanno a deporre le uova sulla frutta, ed il bigatto o beghetto che nasce che fa? Si addentra nel frutto sino ai semi perché lui, il dannato bigatto si nutre del seme e così il povero agricoltore si vede danneggiato il lavoro di un anno. Come si vede il sesso ha delle grosse controindicazioni. E quì gli agricoltori si dividono in due categorie, quelli duri e spietati che spruzzano veleni e sterminano tutte le farfalline, maschi e femmmine, senza pietà, roba da nazisti, e quelli un pò più selettivi che attivano la CONFUSIONE SESSUALE, ovvero spruzzano abbondanti nuvole di ormoni femminili. A quel punto i maschi, un pò coglioni come al solito, non capiscono più niente, svolazzano dappertutto impazziti, si compiacciono che ci sia in giro tanto ben di Dio ma non trovano nulla, solo aria. Volano, volano e alla fine cadono e muoiono stremati. Solo qualcuno becca casualmente una femmina ma non fanno più danni tanti pochi sono. E le femmine ? restano in attesa, anche loro svolazzano ma manca la copula ambita. E così voi cittadini mangiate la frutta. Quindi....occhio al sesso, restate con la moglie o il marito, tranquilli, sereni, accontentandovi di quello che passa il convento e non cercate guai. In ogni caso c'é sempre lo psicologo o se preferite il parroco.

7 commenti:

cristiana2011 ha detto...

Tutto si riconduce al compito che la natura ci ha imposto.
Una mia zia di Bologna diceva che i maschi ragionano con "quall di tri al piò long".
Spero di non averti scandalizzato.
Cristiana

ereticanelcuore ha detto...

Bellissimo...mi ha fatto morir dal ridere questo tuo post!!! E, vivendo in campagna, so già che guarderò a farfallini e farfalline con occhi mooolto diversi d'ora in poi...
Magari fosse così semplice, però....temo che la nostra testolina sia molto più complicata della loro...e tanti conti non tornano.

Gianni ha detto...

Sulla tontità del maschio schiavo delle sue pulsioni non credo ci sia da dire altro.
I bunga bunga che ogni giorno si mettono in scena parlano chiaro.
E' questa storia del programma biologico, del richiamo ancestrale, dell'evoluzione darwiniana che è fasulla!
L'essere umano si presuppone differente dalle farfalline ... non solo per il pisello ma, evidentemente, anche per una testolina che non vuole proprio cominciare ad usare.
Temo che non verrano molti clienti a raccontarti le loro storie. Preferiranno ancora a lungo spiegarlo alla polacca di turno che prenderanno felicemente a carico in cambio di qualche sveltina al volo al volo. Ti auguro tanti clienti ma ... questa patologia credo se la terranno cara cara.
Tonti come sono. Schiavi di Berlusconi e .... del loro stesso pisello. Tonti ... appunto!

rosso vermiglio ha detto...

Non c'è niente da fare: in tutti i casi, quando partono gli ormoni (poveri maschi), si salvi chi può

Cinzia ha detto...

Sto pensando a quale strategia usare... quella del veleno o quella della confusione sessuale... non per la mia frutta, ma per il mio compagno.... ;)))

Cinzia

Clover ha detto...

una riflessione molto interessante.
Chissà che l'uomo in cerca della polacca non senta anche lui nell'aria qualcosa che non c'è : P

Joe Black ha detto...

Ehhh Doctor, non esistono più gli uomini d'una volta, nè le per e nè le farfalle!!!!!!
Ke peccato!
Ora mi spiego perkè le farfalline femmine sono tutte bianke....sono le cd "vedove bianche", quelle che hanno atteso per giorni i loro Adoni che ingannati dall'uomo son morti inebriandosi di profumo di "fiche" (o sempre alla frutta si ritorna) e credo ke ora anke noi siamo arrivati alla frutta!
Doctor....perkè tutta sta confusione? Basterebbe mangiarsi le pere togliendoci (fase facoltativa) il vermetto, che oltretutto è pieno di sostanze nutritive :))))))))
Ah, dimenticavo Doctor....quasi tutti i cittadini (come tu li definisci) fanno e non lo sono i cd "finti/tonti" e tu di questo dovresti averne conoscenza!
A presto
Elisena