lunedì 21 marzo 2011

OLTRE

Noi moriamo quando siamo vecchi vecchi più vecchi ancora.
Moriamo e sbricioliamo e una radice ci porta giù nella terra e poi quando é notte c'é un fiore magico e quando é notte va giù e dice alla radice -radice devi portarli sù!! -
E la radice - ok posso portarli ...vai! -.
E poi la radice ci porta su, stiamo un pò in cielo e poi torniamo nella pancia della mamma e torniamo quì.

F cinque anni

4 commenti:

cristiana2011 ha detto...

Si è inventato la metempsicosi attraverso una visione assai poetica.
Cristiana

Sandra ha detto...

Oggi l'ho già scritto da un'altra parte...non so più dove...Sta scritto (credo nel vangelodi Matteo, ma io non sono religiosa...) "i bambini sono il sale della terra e la luce del mondo". Niente di più sacrosanto.
Mi rammarico di non aver annotato, negli anni, le riflessioni profonde che i bimbi sanno fare su temi che spesso riteniamo per loro inaccessibili. Qualche collega, in passato, sosteneva anche che i bambini non sono in grado di argomentare......

Cinzia ha detto...

Sono meravigliosi a questa età (il mio ha compiuto ieri 4 anni!). È bellissimo ascoltarli quando raccontano le loro interpretazioni per cercare di capire come funzionano il mondo e la vita. Guardano tutto ciò che li circonda con occhi incantati e la magia che si portano dentro entra anche nelle loro parole. E noi, attraverso di loro, possiamo trovare nuovi sguardi anche dentro di noi.

Un sorriso!
Cinzia

Luigi ha detto...

non farti ingannare dalle apparenze: anch'io sono abbastanza vecchio...e poi quello che conta è essere giovani dentro no???