venerdì 18 marzo 2011

GIUSEPPE (San)

Festa del papà, eccoci quà, papà in fila. Solo ieri figli, (e chi va dallo psicologo é ancora ben figlio, almeno consapevole) e oggi papà. Quando ero bambino non mi piaceva chiamarmi Giuseppe, mi pareva un nome da vecchio. Fantasticavo come sarebbe stata la mia presentazione se mi fossi chiamato banalmente Franco o Giovanni. Poi con il passare degli anni mi sono dedicato sempre agli altri, in azienda, nel mestiere di psicologo, nel volontariato, in famiglia come figlio, marito, padre, nonno, e tutt'ora so che i miei prossimi anni, se avrò vita a campare saranno necessariamente dedicati agli altri. E allora questo Natale, facendo il presepe ho guardato la statuetta di S Giuseppe e mi sono detto che il nome Giuseppe in fondo é azzeccato. In sintesi si é speso per gli altri, non ha beccato nulla, é silenziosamente scomparso dai Vangeli. Vabbé é santo e questo basta. Speriamo che mi tocchi anche a me.

9 commenti:

Krilù ha detto...

Allora auguri Giuseppe, per il tuo onomastico e per la festa del papà.

cristiana2011 ha detto...

Almeno BEATO, chi altrimenti?
Auguri!
Cristiana

Farfallalegger@ ha detto...

Auguriiiii
Però diventare santo???
Ciao a presto

rosso vermiglio ha detto...

Vedi che alla fine il nome era azzeccato? I tuoi ci hanno visto dentro...!
Auguri!!

viola ha detto...

San Giuseppe, patrono delle coltivazioni di pere! Auguri carissimo!!!

Susanna ha detto...

AUGURI!

Gianni ha detto...

Auguri
buon San Giuseppe

A me piacerebbe essere come S. Giuseppe così poi finisci dimenticato dal mondo e, come hai detto tu, devi solo fare qualche apparizione sul presepe.
Così sei libero di fare quello che ti pare e non ti controlla più nessuno. Pensa che pacchia!.
Invece vengono tutti a cercarci (parlo dei papà) per sfogare, farsi risolvere i problemi, risollevare il morale, farsi pagare le bollette ... insomma ... a volte conviene essere come S. Giuseppe. O no?

Soffio ha detto...

Come si usa nei migliori necrologi - nell'impossibilità di farlo personalmente si ringraziano tutti coloro che hanno voluto partecipare - l'anima si ristora di tante gentili signore, come noto i maschietti per vedere meglio il femminile hanno bisogno di transitare da una donna. Sono commosso

Sciarada ha detto...

Ciao Giuseppe, come dire... "Nomen omen"! Tantissimi auguri per il tuo onomastico!