domenica 1 gennaio 2012

ENTUSIASMANTE SERATA DI FINE ANNO

Ore 20 e 30 cena prevista dai genitori della moglie, questa volta niente amici, niente baldorie speciali (peraltro mai fatte) ma a cena con quelle due brave persone, ancora in gamba sulla vicinanza dei 90 anni.
Se diventeremo vecchi potremo forse sperare in una certa benevolenza a nostra volta???
L'accordo era che dopo cena saremmo andati in Piazza Grande a vedere la festa che il comune ha organizzato.
Beninteso alla festa saremmo andati noi, non loro, che stanno bene in poltrona e magari a letto come al solito.
Ore 22 cena ampiamente finita, "sobria" come si dice oggi, molto semplice.
Per concedermi qualcosa da fine anno avevo comprato i "pas putanein" che sono poi i "pesci puttanini" quelli che si chiamano così perché legati all'esca attirano i pesci un pò coglioni più grossi.
Marinati si lasciano mangiare interi accompagnandoli con del buon bianco.
Dunque alle 22 in Piazza accompagnati dai nostri amici D e V coniugi di lungo corso.
Sono vecchi amici, gente semplice, sincera, onesta, gente della quale puoi fidarti ciecamente, e V aveva preso con sé una bottiglia di spumante da stappare a mezzanotte in piazza.
Non ci credevamo molto, ma V che oramai ha 7o anni, deve pur lasciare spazio al bimbo.
Arrivati in Piazza Grande, grandissimo palco, gruppetti rock a tutto volume, non tanta gente, rumore esagerato, coppie di genitori con bambini in passeggino al freddo con musica a palla.
Bene, gli otorino e gli psicologi avranno da lavorare ancora in futuro.
22 e 30 ma a noi chi ce lo fa fare di stare quì al freddo in questo rumore folle???
Quindi, come prevedibile, strada di casa.
Ore 23 briscola tra noi due uomini a disquisire di donne, di amori e di sesso, da veri uomini, le donne sul divano a sonnecchiare.
Gli argomenti in questione sono stati trattati in pura lingua dialettale ed esaminati alla luce di vasta esperienza ed aneddottica senza tenere in alcun conto il Dr. Freud
Ore 24 stappata la bottiglia, bacio e visione dello spettacolo dei fuochi sparati senza risparmio dalle vicine case popolari- durata circa 20 minuti - costo stimato lo stipendio mensile di un operaio residente nelle suddette case popolari.
ore 0,20 botti verso la fine, la D sospira "da domani, anzi da oggi, crescono le bollette del gas e la benzina"

"almeno al posto loro avessero aumentato i preservativi che tanto non ci servono più" sospira V.

Un saggio il mio amico V

BUON ANNO A TUTTI



P.S. delle ore 8.30 EFFETTUATO GIRO ESPLORATIVO IN CITTA'
Buon anno a quelli che all'alba devono portare a pisciare i cani che se ne fregano dell'ultimo dell'anno
Buon anno all'autista del bus che passa vuoto
Buon anno all'autista del camion che vuota i cassonetti
Buon anno a quel personaggio che ha sparato botti a ripetizione lasciando i vuoti in mezzo al crocicchio
Buon anno a quello che beveva una birra all'alba nel bar dei cinesi che comunque aprono all'alba....se mai hanno chiuso
Buon anno a quello che aspettava il bus seduto al gelo della panchina
Buon anno al negretto che pedalava come un forsennato per non so quale destinazione
Buon anno a quei due coniugi che passeggiavano lungo la ciclabile chiacchierando
Buon anno al mio barista che ha aperto alle 6,30 come al solito
Buon anno alla signora che, sola al bar, leggeva con convinzione il giornale del giorno avanti
Buon anno a quelli che presto dovranno staccare gli orrendi babbi natale che si arrampicano sui balconi

BUON ANNO A VOI BLOGGER POLTRONI CHE STATE A LETTO INVECE DI LEGGERE GLI ULTIMI POST, NONCURANTI DELLA FERITA NARCISISTICA CHE PROCURATE A QUELLI COME ME CHE SCRIVONO beh.....pazienza, siete poi brava gente ugualmente

42 commenti:

Graziana ha detto...

Buon Anno!
Fresco e vivo il tuo racconto :)

maresco martini ha detto...

Ho Soffio, o chi voi che te lo commentasse commentasse di prima mattina il post se non quel ciuccaccio di toscano che sà solo sfrascare nei boschi?. Io ho fatto come i polli, sono andato a letto presto. Nel finale hai detto che almeno aumentassero i preservativi? Anche a mè non mi creerebbero danno ma si sà aumenteranno gli occhiali e noi in sù con gli anni si tromba molto con gli occhi..... AUGURI.

Graziana ha detto...

Anch' io a dormire presto, ma come sempre del rsto... Io amo l' alba, alla notte ristoro il corpo e la mente. Sono le 8.00; esco per fare la consueta passeggiata del primo dell' anno, mentre il quartiere e l' intera città è al primo sonno.

Mio marito non mi può accompagnare questa volta, è a letto con un ascesso dentale e un febbrone da cavallo; anche questo è un buon inizio; sta a ricordare di avere cura di sé quotidianamente, senza ridursi ai minimi termini ;) Ancora Buon Anno!

P.S. Cambia manualmente la data a questo postse non hai voglia di intervenire sulle impostazioni del fuso orario! E' bello che figuri come primo post 2012; anche perché crea un contesto troppo esilarante.

Loredana ha detto...

Buon Anno!
Perchè tassare ulteriormente i più giovani???
Tra un pò anche le tasse sulle dentiere ci metteranno!
Bene, anche la nottataccia è andata...finalmente un pò di normalità!
loredana

meris ha detto...

Anch'io ho trascorso un fine anno molto sobrio! Ho lavorato! Con le mie nonnine, quelle 2 rimaste alzate, abbiamo mangiato la zuppa di pesce e brindato al 2012.....cosa si brinderà poi visto che sarà un anno mooooolto ......diciamo delicato.
Comunque auguri.

pierangela ha detto...

Buon Anno!!!



http://pm-fotodigitale.blogspot.com/

Riverinflood ha detto...

Probabilmente hai tralasciato di selezionare il fuso orario di Roma nella pagina di Formattazione.
Beh, hai passato una gran vigilia, meglio di molti tra noi. Augurissimi allora!

Rita Baccaro ha detto...

come vedi c'è tanta gente che anche il primo dell'anno si alza presto. Anch'io non amo molto i veglioni e stare al freddo solo per stappare uno spumante nel chiasso. Serata in famiglia, tombolata classica e cenone.
Anche qui, nonostante il divietodel sindaco e le multe previste, i botti non sono mancati... piuttosto i vigili per fare le multe, ma chi ci andava sotto quel fuoco di guerra? ecco il sindaco non l'aveva previsto! C'è stato il solito inferno, ma davvero si possono sprecare i soldi in questa maniera?
Caro Giuseppe, auguro a te, alle persone che ami, a quelle che osservi per la via o che segui per professione, a chi ti legge e a chi ti scrive, a chi lavora di primo mattino e a chi purtroppo il lavoro non ce l'ha, un 2012 portatore di gioia, armonia, pace, passioni e soprattutto tanti sogni da realizzare.
Un abbraccio affeettuoso

P.S. confermo che nei Reader risulta lìorario di pubblicazione 01.39, ma se qui sul blog risulta sbagliato devi andare in Impostazioni - formattazione e sistemare l'orario. Dai doctor, ce la puoi fare. un bacio

Cirano ha detto...

un anno di pace anche a te nella speranza di conquistare il tuo vivere poetico e morigerato che riesce a scrutare le cose più in profondità.

rom ha detto...

Buon anno a te che sei capace di augurare buon anno facendo sentire che è un vero augurio anche da un blog.

valerio ha detto...

Noi in famiglia ...io e Nadia !!
ciao Soffio , buon anno VERO !!!

Vitamina ha detto...

Chissà FReud come ride . dalla parte di là, pensando ai tuoi discorsi di fine anno sul sesso ..anche a Maresco che tromba con gli occhi...Io sono stata da una coppia di amici e tutti e quattro abbiamo trastullato le due mamme (loro) vedove, parlando di televisione e facendo il verso all'Anna Marchesini nelle sue interpretazioni più amate, che mi riesce piuttosto bene e mi fa molto ridere mentre lo faccio.Mentre il pomeriggio siamo state al prontosoccorso dell'ospedale con la mia suocera che all'improvviso gli si era gonfiata una mano. Mi mancava, l'ospedale.Per fortuna siamo venute via che era l'anno vecchio, sennò "chi va all'ospedale per capodanno va all'ospedale tutto l'anno" l'avrei considerato un cattivo auspicio, sinceramente.

Carlo ha detto...

Anche questa mattina non si può rinunciare a scrivere, è diventato un dovere verso i lettori o è diventato parte della normalità?
E' sempre un piacere leggerla e assaporare il richiamo alla semplicità che traspare dai suoi scritti. In un mondo che continua a rendere tutto più complesso e irrinunciabile.
Saluti e continui così

Alessandra1966 ha detto...

Buon anno. E basta.

cristiana2011 ha detto...

Buon giorno e BUON ANNO uomo saggio ed attivo!
Grazie per gli auguri, molto graditi.
Cristiana

intherainbow ha detto...

FELICE 2012!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Edoardoprimo ha detto...

Ciao Soffio
Una dedica per Te:
"Non ti auguro un dono qualsiasi, ti auguro soltanto quello che i più non hanno. Ti auguro tempo, per divertirti e per ridere; se lo impiegherai bene, potrai ricavarne qualcosa. ...Ti auguro tempo per sperare nuovamente e per amare. Non ha più senso rimandare. Ti auguro tempo per trovare te stesso, per vivere ogni tuo giorno , ogni tua ora come un dono. Ti auguro tempo anche per perdonare. Ti auguro di avere tempo, tempo per la vita".
(Elli Michler)

teoderica ha detto...

In modo irrimediabile è da qualche anno che si è risvegliata la bambina in me, e quindi l' ultimo dell' anno vado alla Disco dance e ballo shake, twist, bughi, samba e trenini ecc e mi diverto un sacco proprio come la bambina che non sono potuta essere...e chi se ne frega dei benpensanti faccio la cattiva bambina ...ciao Soffio e grazie di cuore per gli auguri mattinieri, portano più fortuna.

Melinda ha detto...

Buon anno caro Soffio!
E per la prima volta sto vivendo un primo giorno dell'anno senza essere totalmente in coma, visto che ho scelto di festeggiare in modo tranquillo e dopo un meraviglioso cenone in famiglia, sono andata a casa di amici a ballicchiare e giocare a carte!!!
Il tuo post al solito mi ha lasciato dentro belle emozioni!!!

Silvia ha detto...

E naturalmente...buon anno a te, web-amico!Ti vedo bene come un gatto soriano su un divano che filosofeggia tranquillo con un topo, vecchio amico di lunga data...Chissà perchè?!?
Auguroni dunque!Brindiamo con un un bicchiere alle cose belle della vita che sono venute e che verranno!!!
Silvia

PAOLO F. ha detto...

A coloro che vivono nella precarietà di un lavoro.
A coloro che hanno perso il lavoro.
A coloro che non hanno mai avuto un lavoro.
Ai giovani che sono alla disperata ricerca
di un lavoro.
A coloro che cercano lavoro per crearsi una famiglia,
per avere la gioia dei figli,
per sentirsi chiamare "Mamma, papà..."
a coloro che non riescono a vivere...
a coloro che vivono
non trascurando il senso della carità...

Sei una persona speciale.

Monica ha detto...

Ti auguro uno splendido anno, ricco di gioia! Mony

TrecceNere ha detto...

ahah spero di rimarginare la tua ferita narcisistica con questo commento! (ma le ferite narcisistiche servono per indurre a non essere più narcisisti?) bel racconto :) tanti auguri a te! Un abbraccio

Marianna ha detto...

auguriiiiiiiiiiiiiiii

mammaMarina ha detto...

ah ah! mi è piaciuta la conclusione: sai essere saggio e divertente!!!Buon anno.

trillina ha detto...

17,40 del 1° gennaio: Buon anno, ricco e felice

ereticanelcuore ha detto...

A dir poco bollente la mia ultima notte dell'anno! Verso le 21.00 una serie improvvisa e malefica di brividi mi trasforma, in pubblico ovviamente, in una tarantolata e mi costringe a tornare a casa e rifugiarmi sotto una coltre di piumoni: nel giro di venti minuti la febbre arriva a 39,5°C, evvaiiiiiiii!!!!
Sarà stato il pensiero dell'Imu.....?

P.S.Cosa avrei dato per conoscere il tuo dialetto e sentire i discorsi "piccanti" tra te e il tuo amico....ma sarà mica per quello che le signore si sono addormentate??? : D

stella dell 'est ha detto...

Buon anno Soffio!!!Vedo che molti sono andati a letto presto come me!!!Olga dal Friuli(ora che vedi mia foto puoi immaginarmi!!!)

adriana ha detto...

gradiranno tutti il bel pensiero mattutino!
Per me serata conclusa uguale , nel senso del tornare a casa (peraltro vuota) per sfuggire l'assordante musica di tamburo del Centro Sociale dove si svolgeva, non si sa bene cosa!
Però stamane si è dormito fino alle 9 e si è fatta colazione al posto del pranzo....auguri

Adriano Maini ha detto...

Sono troppo in ritardo per dire che questo racconto che hai fatto é strepitoso? E che vorrei dare il mio BUON ANNO a te, ai tuoi cari ai tuoi amici oltre che aggiungerlo ai signori cui l'hai già fatto tu?

Chiara ha detto...

Buon Anno a tutta questa gente.
Odio anche io quei terribili Babbi Natale che salgono le scale, appesi nei balconi.

Joe Black ha detto...

La tua entusiasmante serata, Doctor, è stata simile alla mia e a quella di moltissimi altri italiani.
Buono il pesce marinato?
E, allora, faccio gli auguroni a tutti questi pescioloni più grandi che non hanno abboccato all'amo e non sono finiti sotto i nostri denti così che, anche loro, tra laghe e fondali, fra stelle marine e barche affondate, hanno festeggiato l'arrivo di questo 2012!
Buon anno!
E sta tranqui, il lavoro per te si triplicherà, visto ciò che ci aspetta con la crisi!!!!!
Credo che dovresti iniziare a fare "il volontariato" almeno tra noi blogger!
Che ne dici se fissiamo sedute in post?
La terapia di gruppo o singola, ma sempre reciproca!
E fa partecipare anche tua moglie :)))))))
Bacino piccolo piccolo come quest'anno appena iniziato a te e grande grande per la tu moglie!
Elisena

Lena ha detto...

=) che bello questo tuo resoconto e la dedica finale
ti auguro un sereno 2012...

rosso vermiglio ha detto...

Devo ricordarmelo la prossima voglia che mi sentirò triste: passa passare di qui e ritorna il sorriso! :)

Edoardoprimo ha detto...

Ciao
Ti lascio un pezzo straordinario di Tom Waits.
http://www.youtube.com/watch?v=Nu_C4qQcJKU
Edo.
piesse: mentre ascolti sorseggia un mezzo bicchierino di Glen Grant.

Ambra ha detto...

E questo è il degno seguito - pur essendo un inizio - del 31 dicembre col saluto ai Cari lettori fissi.
"Entusiasmante" è stato per me il tuo Buon Anno alle categorie speciali del Primo dell'Anno.

Federica ha detto...

son questi capodanni semplici che scaldano il cuore!

viola ha detto...

Buon Anno! Io serata del 31 casalinga, peraltro da sola, a gurdare la tv, leggere e mangiare cioccolato. E va bè, porta così, che ci vuoi fare? Bellissimo il tuo post, come sempre.

Evanir ha detto...

Agradeço o carinho e cordialidade
que recebi nessa passagem de Ano.
Todas as palavras não
expressa meu carinho e gratidão.
Obrigada por tanta sensibilidade de coração
muito feliz venho agradecer.
Uma linda semana a primeira de 2012.
Beijos carinhos.
Evanir.

Pupottina ha detto...

deduco che è iniziato bene
il primo dell'anno non tutti sono a nanna fino a tardi... alcuni ancora rientrano... altri, come me, per abitudine della sveglia, non riescono a cambiare routine... ma uscire in giro con il freddo, no, non lo farei ;-9

Giovanna ha detto...

fantastico post mi sono aggiunta se ti va passa mi farebbe piacere

Tereza ha detto...

Augurissimi per il 2012, come vedi mi sono svegliata anch'io!
;-))